Descrizione

La Masseria fortificata Carignano Piccola è situata in contrada “Carignano”a tre chilometri da una delle strade (quella che costeggia il cimitero) che collegano Nardò alle marine di Porto Selvaggio, Sant'Isidoro, Santa Maria Al Bagno, Santa Caterina. Inoltre, dista solo 7 km da Porto Cesareo e 10 da Gallipoli.
Fu costruita dopo la metà del XV secolo e nel 1750 apparteneva, con la denominazione “Carignano Novo seu La Penta”, a Francesco Carignano, Duca di Novoli e Marchese di Trepuzzi. L’intero complesso costituito dall’edificio-torre, con caditoia posta a mezza altezza, individua il sito dell’omonimo Casale, nelle cui vicinanze nel Corso del XVI secolo si costituì il monumentale complesso della masseria “Carignano grande”.
La masseria ha una copertura interna totale di mq 665 che si sviluppano come segue:
-abitazione di mq 482 che si compone da un piano terra con porticato, ampio salone volte a stella e antico caminetto, cucina, quattro camere da letto, bagno e ripostigli; al primo piano altre quattro camere da letto, due bagni e due ripostigli.
- Antica torre del 1400 con superficie di 120 mq, sempre su due livelli, collegati da scala interna, con ampio vano al piano terra, sala, cucina, camera da letto e bagno a primo piano.
- Locale garage, forno, depositi per un totale di 60 mq coperti.
All'interno delle mura della masseria vi è una pertinenza di mq 3000, arricchita da un frutteto, dove sono presenti un pozzo artesiano ed una cisterna. Confinante con la masseria vi è un ulteriore terreno seminativo di 10000 mq.


Caratteristiche principali

Stato Immobile
Come da Origini
Grado
Signorile
Lati Liberi
4
Giardino
Privato
Arredi
Non Arredato
Tipo Soggiorno
Doppio
Infissi
Legno

Richiedi informazioni

Invia
* I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni Ho capito